La Guida Definitiva per Comprare i Vestiti di Yoga

Se avete pensato di squat, salto e si lanciano attraverso un intenso allenamento è stato abbastanza difficile, provate a farlo con un indegno reggiseno sportivo saggy o leggings. I tuoi allenamenti sarà 10 volte più difficile, come è come cercare di ottenere in sincronia, in lotta con la sudorazione e perdere troppo tempo a regolare il tuo vestito.

Fonte

Activewear è fondamentale per il successo del vostro allenamento, ma può essere frustrante per scegliere i migliori vestiti di allenamento quando lo shopping dal momento che c’è una raffica di opzioni disponibili oggi.

Ecco alcuni consigli quando lo shopping per il miglior allenamento abiti in una lezione di Yoga shop, che vi aiuterà a eseguire al personale durante la tua prossima classe di Yoga.

I Migliori Tessuti per Vestiti di Yoga

Spesso abbiamo portato via da quanto carino, un paio di leggings guarda, quando la vera domanda è: come vi sentite durante un allenamento? Mentre aspetto estetico può essere un fattore quando l’acquisto di pantaloni di Yoga, il vostro obiettivo principale dovrebbe essere per scoprire cosa è in tessuto i vestiti sono fatti di. Alcuni Yoga vestiti sono fatti di materiali stoppino umidità dal corpo, che è perfetto per intense sessioni di sudore, mentre altri capi direttamente assorbire l’umidità, che può causare nausea e disagio.

Quali tessuti si dovrebbe andare per?

Cotone

Cotone è il migliore per esercizi di Yoga e altre a bassa intensità gli allenamenti per cui non sudare tanto. Inoltre, secondo una ricerca il cotone è meno probabile che emanano odore dopo un faticoso allenamento, rispetto ai tessuti sintetici come spandex. Quindi, se si dimentica di lavare i pantaloni di yoga e decide di usare nuovamente in una prossima sessione, è probabile ottenere via con esso.

in Nylon, Spandex, e di Bambù

Se si sta raddoppiando la sua routine di allenamento con lezioni di Yoga e sessioni in palestra quindi abiti da uomo in tessuto bamboo, spandex, nylon e polipropilene sono le migliori opzioni. Questo tessuto è in grado di allontanare l’umidità dal corpo e sudare. Così facendo, impedisce di avere quella sensazione appiccicosa di sudore e aiuta anche a mantenere la temperatura del corpo verso il basso. Tuttavia, come accennato in precedenza, questi tessuti sono più propensi a dare un odore, se non adeguatamente lavati. Per evitare di post-allenamento fetore, andare per yoga abiti realizzati con tecnologia antimicrobica.

Qual è il miglior tessuto per un allenamento all’aperto?

Quando l’esercizio all’aperto, è di fondamentale importanza scegliere il tessuto giusto che vi aiuterà a combattere il tempo. Nei giorni di sole, è più probabile che si suda di più e, di conseguenza, si dovrebbe andare per l’umidità-wicking Yoga vestiti come il poliestere, che sarà anche fornire ulteriore protezione dai raggi UV.

Mentre durante l’inverno, cercate di umidità-wicking tessuti (come il vostro strato di base) con un ulteriore strato di cotone per calore supplementare.

Infine, guardarsi intorno per i migliori pantaloni di Yoga, ricordatevi di fare il “squat test” prima di acquistare per assicurarsi che i leggings sono la giusta misura, sentirsi a proprio agio, e non mettersi troppo in mostra. Non si vuole dare alla gente un assaggio delle vostre skivvies.

Lascio un commento